Preloader

Il vino di Villa Costanza

Partecipazione, coinvolgimento e tanto divertimento. Ecco le parole chiave dell’iniziativa che vede protagonista il vino di Villa Costanza. Un vino che non è solo una bottiglia con il nome del ristorante, ma che è anche il risultato del lavoro dell’intero staff

“Di chi sono i nomi sull’etichetta dei vini di Villa Costanza?” Accade spesso che gli ospiti del ristorante ci chiedano di soddisfare questa curiosità. E in effetti quei nomi sono il simbolo di una bella storia sempre piacevole da raccontare.

I nomi sull’etichetta dei nostri vini sono quelli dei ragazzi dello staff. Gli stessi ragazzi che, partecipando ogni anno alla vendemmia, contribuiscono alla nascita del vino di Costanza. Scegliere di mettere i nomi sull’etichetta è un modo per rendere loro omaggio, sottolineando ancora una volta il forte legame tra l’azienda e le risorse che ne fanno parte.

Il risultato di questo grande lavoro di squadra è un prodotto di qualità, in linea con il concetto di territorialità e biodiversità siciliana che caratterizza tutta l’offerta enogastronomica del ristorante.

 

Villa Costanza porta tutti in vigna

Ogni fase di lavoro, a partire dalla scelta della vigna stessa, ha coinvolto tutti i collaboratori del ristorante. Dai fattorini a cuochi e pizzaioli, dai capi partita ai comis di cucina e di sala, tutti hanno partecipato in prima persona alla produzione del vino di Villa Costanza.

Abbiamo scelto la Cantina Todaro, una famiglia di giovani viticoltori che lavora in biologico da parecchi anni. Sita a San Giuseppe Jato, borgo situato tra le colline dello omonima valle dello Jato, che si estende sulle colline argillose tra Palermo e Agrigento e attraversate dal fiume Jato e dal Belice.

Giuseppe e Adriano, oggi alla guida dell’azienda vinicola al fianco del padre Calogero, ci hanno messo a disposizione due zone del vigneto, coltivate con i vitigni di Grillo e Nero d’Avola.

Adottare le vigne significa andare direttamente sul campo per monitorare la crescita delle piante, sin dalla fase di germogliamento per poi realizzare la vendemmia e andare avanti fino alla vinificazione vera e propria.

Nascono così il “Grillo di Costanza” e il “Nero d’Avola di Costanza”.

 

Grillo e Nero d’Avola, un lavoro di squadra

Il lavoro in vigna è stata l’occasione per stare insieme giornate intere, per svagarci ma anche per rendere i ragazzi maggiormente consapevoli di ciò che serviamo in tavola e da dove provenga. Il progetto del vino auto-prodotto è stato anche opportunità di formazione sul campo.

Lavorare in vigna ha permesso ai ragazzi di essere più consapevoli, prendendo coscienza di tutto ciò che una bottiglia di vino rappresenta. Lo staff ha imparato le tecniche di controllo della temperatura, le differenze tra vigneti, studiando gli impianti e curando le uve in tutti i processi produttivi, dal filare al calice.

 

Cantina Todaro, vini nel segno del biologico

Nel progetto di Villa Costanza si rivela fondamentale la guida di Giuseppe e Adriano Todaro, esperti viticoltori, e del padre Calogero, agronomo siciliano. Agricoltura biologica, senza l’uso di fertilizzanti chimici, tecniche di conservazione che seguono il ciclo della natura.

Sono questi i principi di base che caratterizzano il lavoro della cantina Todaro. Un impegno lento e quotidiano che ha coinvolto anche il vino di Villa Costanza. A partire dal rispetto dell’ambiente e della naturale produttività delle piante, ogni passo in vigna è eseguito con rispetto e orientato alla ricerca della qualità.

In pochissimi sanno che i vigneti dell’azienda Todaro vengono coltivati rispettando le fasi lunari e seguendo i delicati cicli biologici delle piante.

Nasce da qui la scelta di produrre vini biologici che possano essere la migliore espressione del terroir, quel concetto ampio che include sia l’area di provenienza del vino sia quei fattori (clima, morfologia del terreno, tradizione enologica) che conferiscono al vino la sua tipicità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi

Sign in

Chiudi

Carrello (0)

Il Carrello è vuoto Nessun prodotto nel carrello

Villa Costanza

Filiera del gusto